Progetto “Accorciamo le distanze”

0

IL PROGETTO

Il progetto “Accorciamo le distanze” parte nel 2008 su proposta di Comunità Sociale Cremasca a.s.c. in collaborazione con il Centro Oncologico dell’Ospedale maggiore di Crema e l’associazione ex dipendenti dell’Ospedale di Crema, e dall’anno 2013 anche con l’Associazione Il Rubino – Ricerca Umanizzazione Benessere In Oncologia. Si concretizza attraverso un servizio di trasporto sociale rivolto ai cittadini residenti nel distretto cremasco che, data l’assenza di un reparto di radioterapia presso l’Ospedale di Crema, necessitano di cure oncologiche presso l’Ospedale di Cremona.

Il momento del trasporto diventa inoltre occasione di sostegno reciproco e di auto mutuo aiuto per i pazienti oncologici, in una circostanza per loro particolarmente pesante.

Il servizio è gratuito e viene svolto da personale volontario coordinato dall’Associazione degli Ex Dipendenti dell’Ospedale di Crema, senza alcuna specifica assistenza medico-infermieristica all’interno del mezzo.

SCARICA L’INFORMATIVA SUL SERVIZIO

 

LA RETE PUBBLICO – PRIVATO

Il Centro Oncologico di Crema:

  • raccoglie le richieste di attivazione del servizio e fornisce la informazioni necessarie ai pazienti;
  • prenota i posti sul pulmino attraverso lo strumento di condivisione informatica.

L’Associazione ex dipendenti dell’ospedale di Crema:

  • recluta e organizza il lavoro dei volontari che guidano il pulmino.

 Comunità Sociale Cremasca:

  • coordina il progetto e ne monitora il buon andamento;
  • mette a disposizione il mezzo di trasporto sostenendone i relativi costi di noleggio e manutenzione;
  • sostiene le spese per il carburante;
  • sostiene le spese telefoniche e organizzative dell’associazione;
  • raccoglie eventuali segnalazioni da parte dei cittadini.

L’Associazione Il Rubino:

  • compartecipa alla sostenibilità del progetto;
  • promuove il progetto e ricerca fondi attraverso sponsorizzazioni.

 

IL MEZZO DI TRASPORTO

I pazienti oncologici usufruiscono di tale servizio dal lunedì al venerdì per un periodo di circa tre settimane. Dato l’alto numero di richieste pervenute, viene individuato il pulmino “FIAT DUCATO” da 8 posti passeggero, autista escluso, come mezzo di trasporto ottimale.

Il mezzo di trasporto attualmente in uso è frutto di una preziosa collaborazione con l’Associazione Popolare per il Territorio di Crema, che ha provveduto all’acquisto dello stesso.

Per informazioni: Raffaella Capra
Tel. 0373/398400 (centralino)
Tel. 0373/398407 (diretto)
fax 0373/398434
email amministrazione@comunitasocialecremasca.it