Teniamo calda la Rivolta AgriCulturale: una serra e un’ape per volare con Ortofficine!

0

Riceviamo dal territorio e diffondiamo.

Dal 2017 a Rivolta d’Adda sono presenti le Ortofficine Creative, un’Associazione di Promozione Sociale che vuole sperimentare una agricoltura sostenibile sia dal punto di vista sociale che economico e ambientale e che vada oltre la “semplice” produzione di beni alimentari per migliorare la qualità della vita delle persone che vi ruotano intorno. Promuove l’agricoltura sociale e di comunità, organizza laboratori per bambini e dei corsi legati all’agricoltura e all’educazione in natura.

L’obiettivo che vogliono raggiungere è ben espresso dal loro motto: “semini cultura, raccogli comunità” e un sogno che loro definiscono così:

“Noi sogniamo un mondo in cui le differenze non dividono ma arricchiscono, in cui la biodiversità è soprattutto nelle persone e nelle loro storie… E allora può accadere che la sciura Cecchina insegni a Corrado a fare gli gnocchi; Eugenio colori le arnie insieme alla piccola Gaia. O che Han, un giovane arrivato dal Pakistan, mostri a Chiara come seminare le zucchine o che Patrizia venda la verdura raccolta nell’orto con una disinvoltura che il Baffo impallidirebbe!”

Nei primi anni di attività si sono rimboccati le maniche e hanno realizzato i primi investimenti grazie anche ad alcuni contributi provenienti da Rivolta e non solo: hanno comprato il trattore “Artemio”, autocostruito una ventina di arnie e realizzato l’impianto di irrigazione. Hanno organizzato un artlba al mese, coinvolto i giovani di Casa Famiglia nelle attività in orto, lavorato fianco a fianco con i ragazzi dell’Approdo, conosciuto e coinvolto le signore che frequentano il Civic Center, seguito 20 arnie e coltivato quasi un ettaro di verdura. Uno spazio che, di fatto, è aperto a tutti, un’occasione per creare nuove relazioni!

Ora hanno bisogno di fare un ulteriore passo in avanti per garantire continuità all’iniziativa e poter essere sempre più accoglienti e attivi nel territorio.

Vorrebbero acquistare e realizzare una serra per produrre durante i mesi invernali e continuare le attività negli Orti (dove si organizzano anche eventi culturali e conviviali, laboratori per bambini, giornate di ‘agri-fitness’) e un’ape-car per potersi muovere più facilmente e, per questo, hanno avviato una campagna di raccolta fondi.

Se volete aiurarli ci sono diverse modalità:
On-line / istruzioni per donare:

1. collegati al nostro progetto: https://www.produzionidalbasso.com/project/teniamo-calda-la-rivolta-agriculturale-una-serra-e-un-ape-per-volare-con-ortofficine/
2. cercare il progetto: teniamo calda la rivolta agriculturale una serra e un ape per volare con ortofficine
3. scegli il contributo che vuoi donare
4. clicca e segui i passaggi per donare

Se, invece, preferite donare off-line avete diverse possibilità.

Off-line / istruzioni per donare:
1. agli eventi e dona in loco;
2. ai mercatini e dona in loco;
3. fai una donazione direttamente C/C:

Ecco gli estremi: Banca Popolare di Sondrio – Ortofficine Creative – Una Rivolta Agriculturale 
IBAN IT20 K056 9657 0800 0001 6822 X84