UFFICIO DI PIANO

Ufficio di Piano
L’Ufficio di Piano è l’organo tecnico di supporto alla programmazione, responsabile delle funzioni tecniche, amministrative e della valutazione degli interventi per il raggiungimento degli obiettivi del Piano di Zona.
Descrizione del servizio

Nell’ambito del contratto di servizio con Comunità Sociale Cremasca a.s.c., l’Ufficio di Piano per conto dell’ente capofila, si avvale della struttura tecnica amministrativa dell’azienda consortile sia per il normale funzionamento dell’attività ordinaria connessa allo svolgimento delle funzioni proprie degli organismi sopraindicati, sia per l’assolvimento operativo degli adempimenti e delle procedure di natura amministrativa connesse agli obblighi rendicontativi e all’assolvimento del debito informativo nei confronti di Regione Lombardia.

FUNZIONI

  • Supportare dal punto di vista tecnico l’operato dell’Assemblea dei Sindaci e del Comitato Ristretto in relazione all’oggetto dell’Accordo di Programma;
  • Presiedere alla piena realizzazione delle azioni e delle iniziative prioritarie del Piano di Zona;
  • Definire e verificare le modalità operative per l’attuazione dell’Accordo di Programma;
  • Redigere relazioni e valutazioni;
  • Informare gli enti aderenti sull’andamento dell’accordo stesso;
  • Pubblicizzare e rendere conosciute le nuove opportunità nei confronti della comunità locale nelle sue diverse componenti, formali ed informali;
  • Programmare, pianificare e valutare gli interventi;
  • Costruire/definire i budget;
  • Interagire, mediante apposito contratto di servizio, con Comunità Sociale Cremasca a.s.c. per l’amministrazione delle risorse complessivamente assegnate (Fondo Nazionale Politiche Sociali, Fondo Sociale Regionale, Fondo per le non autosufficienze, quote dei comuni e di altri eventuali soggetti);
  • Coordinare la partecipazione dei soggetti sottoscrittori e aderenti all’Accordo di Programma;
  • Rispondere nei confronti dell’Assemblea dei Sindaci, dell’ASL e della Regione, della correttezza, attendibilità e puntualità degli adempimenti previsti rispetto ai debiti informativi regionali.

Il referente è il dirigente dei servizi alla persona del Comune di Crema, dott. Angelo Stanghellini (tel. 0373/894348 – email a.stanghellini@comune.crema.cr.it).

Partecipa in modo attivo alle attività dell’Ufficio di Piano un rappresentante di Comunità Sociale Cremasca a.s.c. (il Direttore Generale o un suo delegato tecnico) per favorire la piena integrazione dei percorsi di attuazione del Piano di Zona e la piena correlazione tra le dinamiche programmatorie e i risvolti gestionali che ne conseguono.

 

 COMPONENTI

IN RAPPRESENTANZA DI:NOME E COGNOMEENTE 
Comunità Sociale Cremasca Davide Vighi o delegatoComunità Sociale Cremasca 
Comune di CremaAngelo StanghelliniComune di Crema
Francesco IacchettiComune di Crema
Sub-ambito di Bagnolo CremascoAS Chiara ValeraniComune di Bagnolo Cremasco
Sub-ambito di CastelleoneAS Daniela BodiniComune di Castelleone
Sub-ambito di CremaAS Elena BrazzoliComune di Crema
Sub-ambito di PandinoAS Lara BassiComune di Pandino
Sub-ambito di SergnanoAS Maide LottiComune di Sergnano
Sub-ambito di SoncinoAS Barbara MaccalliComune di Soncino
Enti GestoriGloria RegazziFondazione Benefattori Cremaschi
Flaviano PremoliFondazione Milanesi e Frosi onlus
ASST CremaMaria Luisa VailatiCure territoriali
CooperativeManuela LeoniKoala Società Cooperativa Sociale
Simona ScandelliConsorzio Arcobaleno
Associazioni di volontariatoDonata BertolettiAuser Comprensorio di Cremona
Andrea VenturiniFondazione Alba Anffas Crema
Associazioni di promozione socialeLuciano BergamaschiACLI
Agostina BarbaglioMCL
Diocesi di CremaClaudio DaghetiCaritas diocesana
Luca Uberti FoppaDiocesi di Crema
ATS ValpadanaKatja AvanziniATS Valpadana

 

Prenotazione
Compilazione della domanda